Madonna di Monte S. Onofrio   -   FB

I messaggi più recenti in fondo alla pagina

23 aprile 2017: "...dì a tutto l'universo: figli convertitevi, convertitevi, convertitevi. I tempi sono vicini. Il mio pianto, le mie lacrime, il mio dolore, sono per tanti che non avranno la possibilità di salvare la propria anima..."

10 gennaio 2018: "...Figlioli, verranno tempi duri, per questo invito sempre, in questi giorni di grazia, che presto finiranno... L’uomo ignora: il peccato avvolge l’umanità sempre di più; la fiducia in mio Figlio viene sempre meno. Invito i nostri figli che credono, amano, adorano Dio Padre Onnipotente a perseverare, a perseverare a tutto ciò che gli viene chiesto e li invito a non temere.
Ancora una volta invito tutte le giovani famiglie che non sono unite ancora nel vincolo del matrimonio, nella casa di mio Figlio, le invito a recarsi al più presto..."

10 gennaio 2018: "...L'impegno che chiedo ai nostri figli oggi, di allontanare, attraverso le preghiere tutto ciò che è tenebre. Non dimenticate figlioli che la potenza di Dio Padre Onnipotente è insuperabile, invincibile. Vi chiediamo il vostro impegno. Vi rinnovo ancora queste parole, i tempi di grazia sono vicini, presto finiranno..."
14 marzo 2018: "...Dio Padre Onnipotente è vicino a tutti; a chi lo invoca con sincerità. Invito a lasciare tutto ciò che è in più da vivere su questa vita terrena e donarsi all'amore. Un giorno il regno della gloria sarà aperto..."
2 maggio 2018: "Figlioli, come già annunciato, i tempi di grazia giungeranno alla fine. Questo non deve essere un'angoscia, ma un modo ancora di più a praticare tutto ciò che mio Figlio ha donato su questa terra, le sue parole, il suo insegnamento all'amore, il perdono..."

11 luglio 2018: Da circa tre anni e a poca distanza una dall’altra, la Vergine Madre ha mostrato a Michelino quattro visioni particolarmente inquietanti da custodire in segreto; solo nel messaggio dell’11/7/2018 gli ha dato la libertà di rivelare il contenuto della prima visione che secondo quanto ha riferito il veggente è la meno impressionante e sconvolgente. Il veggente ha detto che nella prima visione la Beata Vergine Maria gli ha mostrato gran parte del territorio italiano coperto dall’acqua e in questa enorme massa d’acqua galleggiavano cadaveri, oggetti; i corpi erano tanti e tante case in rovina. Questo primo punto dice la Vergine Madre è stato superato grazie al Sì di tutti i figli che hanno accettato l’invito di suo Figlio e alle preghiere donate con il cuore. 

Torna su          Home