Manduria - [2] - [un articolo di Stella Maris]

25 marzo 2011: "L'ora e tarda figli miei e vengo con la supplica di una Madre: riparate perché un doloroso evento si affaccia sulla vostra nazione. Prego per voi e intercedo per voi: benedico nel nome di mio Figlio Gesù questa diocesi e da qui la mia Chiesa, il mio Papa. Restate davanti a Gesù Eucaristia e stringetevi al suo amore misericordioso perché Lui può perdonare i peccati ed attenuare le sofferenze che vi attendono. Sono in ansia per voi figli amati che avete lasciato cadere invano le mie lacrime..."

Nota. In passato molte critiche sulla vicenda Manduria; il messaggio però concorderebbe col quadro generale. Da tenere presente con prudenza. Un messaggio del 2009. Il parere positivo di Don Amorth.